news

Nasce la biblioteca partecipata

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Editori, autori e cittadini stanno collaborando con l’Ecomuseo per arricchire la nascente biblioteca che, grazie all’impegno di tutti, un giorno sarà aperta al pubblico e a servizio della comunità. Chiunque voglia contribuire può farlo contattando l’ecomuseo via mail o telefono.
Ad oggi ringraziamo sentitamente : Saverio Scerra,  Lorenzo Guzzardi, Gino Baglieri, Rosario Ruggeri, Giovanni Miceli, l’Associazione Utopia Edizioni e i Cenacolari dell’antica contea.