L'ARCHITETTURA DEL REGIME

Stai chiedendo di poter partecipare al tour L’ARCHITETTURA DEL REGIME

Ci fu un tempo, non troppo lontano, che cambiò il volto della nostra città: quelle che oggi rappresentano strade note e familiari nacquero in seguito a una visione urbanistica grandiosa e lungimirante che mirava a connettere il vecchio centro della città (attuale Corso Italia e Via Roma) con il quartiere Transpontino (attuale Piazza Cappuccini) e il nuovo polo della Stazione Ferroviaria (attuale Piazza del Popolo). Una storia fatta di architetti, palazzi, cantieri e colonialismi: luci e ombre che bisogna conoscere per avere una visione critica e cosciente.

La visita dell’elegante Palazzo degli Antoci è compresa nel tour.

Il tour L’ARCHITETTURA DEL REGIME ha raggiunto il numero massimo di adesioni. 

Coloro i quali hanno ricevuto una mail di conferma potranno partecipare al tour.